… ci siamo divertite, con parole e colori…
Giac è un bambino che ama camminare e pensare.
Nel paese di Giac tutti si sono dimenticati del Natale, compreso lui!
Ma il nostro protagonista sente che qualcosa non va così inizia ad indagare.
Durante la sua ricerca incontra tanti personaggi che lo aiutano a comporre il puzzle che tutte le notti affolla i suoi sogni.
Una favola che ci racconta che “per non dimenticare le cose belle, basta chiamarle per nome”.
E poi si sa… a Natale, sta sempre bene la morale!
Lo spettacolo proposto per la fascia d’età che va dai 4 anni in su e si propone come lettura multimediale che può essere adattata ad ogni tipo di spazio.

  • Testo e voce narrante: Elisabetta Dini
  • Disegni e animazioni: Ines Cattabriga
  • Tecnologia: low cost